martedì 12 febbraio 2013

Tagliatelle ai funghi porcini

Un classico che non tramonta mai.
Un piatto che si gusta bene prevalentemente nella stagione autunnale ma per chi ama i funghi e le buone tagliatelle anche d'estate si mangia molto volentieri. Prepararlo non è difficile, anzi...

Ingredienti per 4 persone

500 gr. di funghi porcini
2 spicchi d'aglio
prezzemolo
1/2 bicchiere di vino bianco
sale e pepe q.b.
olio di oliva


Mettete a cuocere i funghi in un a padella (se usate quelli freschi tagliateli a striscioline) con olio, sale e pepe, aglio e il gambo del prezzemolo senza foglioline.
Coprite e lasciate cuocere per 6-7 minuti a fuoco vivo ma non alto. Aggiungete poi il vino e cuocete a fiamma alta finchè non si è ritirato.
Buttate le tagliatelle in un altra pentola con acqua salata portata ad ebollizione e fate cuocere al dente. Scolate la pasta e saltatela nella padella dove avete cotto i funghi affinchè prendano e assorbino l'acqua di cottura dei porcini, assimilandone tutto il sapore.
Spolverate il piatto con le foglioline di prezzemolo tritate finemente 
e servite ben caldo.

4 commenti:

  1. mmh che bel piatto, ho appena pranzato, ma ne mangerei un bel piatto proprio adesso ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie per aver gustato anche se in modo virtuale questa bontà :) A presto

      Elimina
  2. Sempre buonissime!!Grazie per la tua visita, a presto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie a te Chicca... A presto!!! :)

      Elimina