mercoledì 26 marzo 2014

Il Limoncello fatto in casa

Ecco come preparare con pochissimi e semplici ingredienti un delizioso limoncello che, fra tutti i liquori casalinghi, è il più conosciuto nel mondo. 
Il segreto del suo profumo e del suo amabile gusto è tutto racchiuso nella qualità dei limoni, per cui cercate sempre di usare limoni non trattati o ancora meglio, se ne avete la possibilità, di coglierli direttamente dalla pianta.

Ingredienti:

(per circa 2 litri di limoncello)

10 limoni belli grandi non trattati
1 litro di alcool a 90°/95°
1 litro di acqua
600 gr. di zucchero



Preparazione:

Procuratevi un vaso da cucina di vetro abbastanza capiente con il tappo che potete trovare in qualsiasi supermercato dove metterete a macerare la scorza dei limoni (lavati e asciugati precedentemente) insieme all'alcool. L'unica accortezza che dovrete avere è fare attenzione a tagliare la buccia molto sottile in modo che il bianco della scorza non resti sulla buccia. Chiudete il vaso con il suo apposito tappo e lasciatelo riposare per una settimana circa agitandolo almeno una volta al giorno.
Lasciate passare i 7 giorni e poi preparate lo sciroppo che andate a fare mettendo a scaldare un litro di acqua con lo zucchero; l'acqua non deve bollire ma serve che si scaldi in modo che, mescolando su fiamma, lo zucchero si sciolga completamente. Una volta che lo zucchero si è ben sciolto spegnete e lasciate raffreddare.
Unite lo sciroppo di zucchero al vaso con le bucce e l'alcool e mescolate bene. 
Lasciate riposare un pò e poi potete filtrare il limoncello in un altro vaso (o in una pentola) con l'aiuto di un colino se abbastanza grande, o altrimenti potete usare lo scolapasta aiutandovi però con una garza per evitare che qualche piccolo pezzetto di buccia possa finire nel liquore.
A questo punto il limoncello è pronto per essere imbottigliato.
Una volta imbottigliato lasciatelo riposare per circa 20/30 giorni prima di servirlo.


Potete usarlo anche come idea regalo imbottigliandolo in apposite bottiglie di vetro; ce ne sono davvero di molto carine e originali e i negozi di casalinghi oggi ne vantano una ricca scelta. Per renderle ancora più personalizzate e uniche, potete poi confezionarle con un'etichetta dove potete scrivere il vostro nome e la data di preparazione. 
Di sicuro i vostri amici apprezzeranno molto *__*

6 commenti:

  1. Fatto in casa e' tutta un altra cosa bravissima 😉

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vuoi mettere poi la soddisfazione? ...grazie mille cara

      Elimina
  2. Que bela receita de licor Limoncello!!

    RispondiElimina
  3. Da tempo cercavo una ricetta semplice x fare il limoncello in casa..ed il tuo me lo segno all'istante :-D Complimenti cara e grazie <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te cara Consu... è davvero semplice e il risultato è sorprendente!!! sono davvero soddisfatta :D
      Un bacione!!!

      Elimina